Italy B.A.S.S. College Oasi Gargatano 03 marzo

ITALY BASS NATION 

COLLEGE 2024

“ THE FUTURE IS HERE ”


 

PRESENTAZIONE

Italy BASS Nation e il suo Staff ha scelto di promuovere a partire dal 2024 un nuovo circuito intitolato COLLEGE CIRCUIT tramite il quale accogliere quegli appassionati di Bassfishing under trenta che stanno muovendo i primi passi verso l’agonismo, oppure che hanno da poco realizzato il sogno di possedere un’imbarcazione a motore elettrico e cercano le prime esperienze agonistiche per conoscere oltre alle emozioni legate alla gara in sé stessa, anche altri appassionati coi quali confrontarsi e commentare queste nuove esperienze, visitando luoghi alternativi coi quali misurarsi, divertendosi e socializzando con l’obbiettivo di crescere, conoscere e includere un numero sempre maggiore di appassionati nel mondo del Bassfishing. La formula proposta per il COLLEGE CIRCUIT prevede la disputa di tre prove della durata di un giorno. È possibile iscriversi all’intero circuito o alle singole prove. Al raggiungimento di venti Team iscritti all’intero COLLEGE CIRCUIT (tre prove) le iscrizioni verranno automaticamente chiuse. Nelle tre prove in programma, il tetto massimo di venti iscritti in nessun caso verrà superato. I Team iscritti all’intero circuito alimenteranno la Classifica College 2024 sommando i punteggi ottenuti nella disputa delle tre prove. I Team che eventualmente parteciperanno a prove singole gareggeranno assieme ai Team iscritti all’intero circuito, senza apparire nella Classifica generale del COLLEGE CIRCUIT. Durante ogni prova verrà stilata un’unica Classifica di giornata tramite la quale verranno assegnati i premi offerti dagli sponsor. Ai fini di salvaguardare al massimo il nostro amato e amico boccalone, il metodo di pesatura adottato durante l’intero COLLEGE CIRCUIT sarà quello del FAST WEIGH.

Lo Staff di Italy BASS Nation augura buon divertimento a tutti.


 

REGOLAMENTO PARTICOLARE


 

Art. 1 - ORGANIZZAZIONE - 

Le prove sono organizzate da ITALY BASS NATION in collaborazione con eventuali Club presenti sul territorio. I componenti di IBN addetti all’organizzazione potranno essere: Frighetto Paolo, Melandri Filippo, Fantini Leonardo, Bollini Luca, Prodomo Diego, Montanari Gianni, D’Angelo Silvano, Colaianni Elena, Santoro Luca, La Marca Paolo, Giacomuzzo Stefano, Scodeggio Stefano, Ruggeri Luca, Lotti Simone, Quintavalla Luca, Enrico Baldassarre.

Le manifestazioni si svolgeranno quali che siano le condizioni atmosferiche, a meno che i Giudici di Gara e i Direttori di Gara non riscontrino il rischio per l’incolumità dei partecipanti, e sono rette dal presente Regolamento Particolare.

IBN in caso di necessità pubblicherà le eventuali note informative di gara delle singole prove.

 

Art. 2 - PARTECIPAZIONE -

Ogni partecipante dovrà avere in evidenza sulla camicia (parte anteriore, sinistra o destra) la patch Italy BASS Nation o la stampa della stessa. Alle manifestazioni del circuito College si accederà per libera iscrizione. Per partecipare alla suddetta attività agonistica è necessario che i partecipanti siano in possesso della TESSERA Italy BASS Nation ASD 2024 disponibile all’indirizzo www.italybassnation.com. Per avere eventuale supporto nel tesseramento scrivere a tesseramento@italybassnation.com.

Sarà possibile iscriversi alle tre prove previste oppure iscriversi a ciascuna singola prova. 

Le coppie che non saranno in regola con il versamento del contributo organizzativo verranno escluse dalla manifestazione. 

 

Art. 3 - RESPONSABILITÀ -

Il partecipante è responsabile in via esclusiva dell’efficienza di tutta la propria attrezzatura prevista dal presente Regolamento. I concorrenti partecipanti hanno l'obbligo di adottare tutti gli accorgimenti atti a evitare danni a sè stessi, alle proprie cose e a terzi. 

Ogni concorrente con l’iscrizione conferma di avere visitato il luogo e di essere consapevole: 

- del pericolo rappresentato dall’uso di canne e guadini ad alta conducibilità elettrica;

- del pericolo oggettivo della pratica della pesca da natante;

- dell’affidamento che la propria sicurezza dipende esclusivamente dall’adeguatezza della propria attrezzatura.

Ogni concorrente dunque deve:

- tenere opportune distanze di sicurezza da linee elettriche aeree;

- tenere una condotta di gara che non aggravi in alcun modo la pericolosità intrinseca della pesca da natante;

- tenere sotto controllo l’efficienza del proprio natante anche durante la gara e assicurarsi che il salvagente sia sempre ben indossato durante l’utilizzo del motore in uno spostamento prolungato.

Italy BASS Nation e i suoi rappresentanti, collaboratori, il Direttore di Gara, il Giudice di Gara non si assumono alcuna responsabilità verso il concorrente e i suoi aventi causa - e con l’iscrizione il concorrente ne prende atto e conferma - per eventuali pregiudizi che derivino al concorrente stesso durante la manifestazione ed in particolare durante la gara. Ogni concorrente attesta di essere in condizioni psicofisiche idonee allo sforzo fisico necessario per poter partecipare alla manifestazione. Con l’iscrizione il concorrente accetta il regolamento in ogni sua parte e manleva sin d’ora l’associazione da ogni responsabilità penale, civile e/o amministrativa per danni causati a persone e/o cose. 

Art. 4 - ISCRIZIONI -

Le iscrizioni al COLLEGE CIRCUIT saranno raccolte da IBN. L’età minima per poter partecipare alle manifestazioni COLLEGE CIRCUIT è di 16 anni compiuti. I concorrenti minorenni possono partecipare solo se accompagnati da chi eserciti sul minore stesso la potestà genitoriale il quale ne sarà responsabile e vigilerà sul minore accettando e rispettando il presente regolamento in ogni suo punto. L’unico METODO D’ISCRIZIONE all’evento è tramite la registrazione ON LINE del team. Prima di procedere alla registrazione ON LINE del team, verificare con la massima attenzione che siano completi e corretti tutti i campi presenti nella vostra AREA RISERVATA presente sul sito www.italybassnation.com. UN SOLO ELEMENTO DEL TEAM procederà alla registrazione ON LINE della coppia tramite il sito www.italybassnation.com cliccando dal menu a tendina la dicitura TOURNAMENTS,COLLEGE. In seguito, scorrendo il regolamento, farà la spunta per presa visione del Regolamento, inserirà il proprio codice fiscale e quello del compagno negli spazi dedicati. Cliccando sul rettangolo giallo che apparirà, confermerà la partecipazione del Team. Il sistema invierà automaticamente a ciascun elemento della coppia una mail all’indirizzo che avete inserito nella vostra AREA RISERVATA (alcune mail finiscono nello spam). Aprendo la mail è necessario fare click sulla dicitura CLICCA QUI PER FIRMARE. A quel punto vi apparirà una schermata bianca nella quale apporrete la vostra firma tramite mouse, pad, schermi touch, penne digitali o smart phone. In caso di errori nella firma, potrete cancellare mediante il rettangolo a sinistra del monitor. È FONDAMENTALE che una volta apposta la firma, si clicchi sulla parola SALVA presente nel rettangolo a destra nel monitor. A questo punto tutti i vostri moduli necessari saranno stati compilati, firmati e inviati alla società organizzativa e salvo diverse disposizioni non dovrete consegnare moduli cartacei.

 

Unica modalità di riconoscimento del contributo organizzativo accettata sarà il bonifico intestato a:

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA ITALY BASS NATION

CODICE IBAN : IT38I0839960810000000138574

CAUSALE:

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO COLLEGE CIRCUIT+ DATA/E PROVE+ NOMI PARTECIPANTI .

 

Il contributo organizzativo per partecipare all’intero COLLEGE CIRCUIT è pari a 250,00 euro.

Il contribuito organizzativo per iscriversi a ciascuna singola prova è pari a 100,00 euro.

I permessi di pesca necessari per l’accesso ai laghi saranno a carico dei Contenders.

IBN offre a ogni Team partecipante un Welcome Bag legato al COLLEGE CIRCUIT.

In nessun caso le quote versate verranno rimborsate salvo l’annullamento dell’evento.

 

Art. 5 - PROGRAMMA -

Il Circuito College prevede l’esclusivo utilizzo di natanti dotati di soli motori elettrici. Tutti gli eventi inclusi nel COLLEGE CIRCUIT avranno la durata di un giorno. La manifestazione si svolgerà salvo la previa verifica delle condizioni atmosferiche da parte del Giudice di Gara e del Direttore di Gara, i quali daranno il “nulla osta” ove non sussistano condizioni di pericolo e rischio per l’incolumità dei partecipanti per condizioni atmosferiche. Il nulla osta è redatto su apposito modulo e sottoscritto dal Giudice di Gara e dal Direttore di Gara nonché dal Segretario di Gara per asseverazione. La prova di giornata potrà ritenersi valida quando dal suo inizio, sarà trascorso un minuto oltre la metà della durata della prova di giornata prevista dal Regolamento. Eventuali giornate non disputate o non valide non potranno essere recuperate, salvo diverse soluzioni rese note da parte di IBN. Sarà obbligo da parte dei concorrenti confermare la presenza o comunicare la propria assenza al Sig.Filippo Melandri tramite SMS inviato al numero 3397166775. In caso di assenza di uno dei due pescatori facenti parti la coppia iscritta al COLLEGE CIRCUIT, il pescatore singolo avrà comunque diritto di partecipare e portare avanti il risultato per la coppia. Nel caso in cui il Team iscritto all’intero circuito decidesse di partecipare alla seconda e/o terza prova ricorrendo alla sostituzione di un elemento della coppia, concorrerà solo per la classifica di giornata.  Si raccomanda il rispetto di quanto definito nel presente Regolamento Particolare e sua Nota Informativa. L’inosservanza di qualunque disposizione sarà sanzionata.

 

Apertura iscrizioni al COLLEGE CIRCUIT: Lunedì 5 febbraio

Chiusura iscrizioni al COLLEGE CIRCUIT: Lunedì 26 febbraio


 

Prima tappa:

OASI GARGATANO Str. del Gargatano 29122 (PC) 

3 MARZO 2024

Chiusura iscrizioni : Lunedì 26 febbraio. TETTO MASSIMO ISCRITTI: VENTI TEAM.

Orari di gara dalle 8:30 alle 16:30.

Misura minima 11” (pollici)

Briefing ON-LINE martedì 27 febbraio ore 21:00.


 

Seconda tappa:

DREAM LAKE Via Martiri della Libertà 16/A, 25020 Poncarale (BS) 

14 LUGLIO 2024

Chiusura iscrizioni lunedì 8 luglio. TETTO MASSIMO ISCRITTI: VENTI TEAM.

Orari di gara dalle 7:00 alle 15:00.

Misura minima 11” (pollici)

Briefing ON-LINE martedì 9 luglio ore 21:00.


 

Terza tappa:

LAGO DI PUSIANO Via della Libertà (Scivolo del Lambrone)

6 OTTOBRE

Chiusura iscrizioni lunedì 30 settembre. TETTO MASSIMO ISCRITTI: VENTI TEAM.

Orari di gara dalle 8:00 alle 16:00.

Misura minima 11” (pollici)

Briefing ON-LINE martedì 1 ottobre ore 21:00.


 

Le prove libere del Campo Gara sono concesse. Eventuali Note Informative saranno riportate sul sito ufficiale www.italybassnation.com.

Eventuali variazioni saranno rese note tramite eventuale NOTA INFORMATIVA, chat Whatsapp dedicata al COLLEGE CIRCUIT e ribadite al Briefing.


 

Art. 6 - BRIEFING -

Il Briefing sarà ON-LINE e verrà trasmesso su Facebook tramite il gruppo privato denominato “Briefing Italy BASS Nation 2024”. Ogni Contender dovrà chiedere l’accesso a tale gruppo. Ogni partecipante potrà porre eventuali quesiti digitandoli e verranno chiariti in diretta. È obbligatoria la partecipazione da parte di almeno un Contender per ogni Team iscritto. Verrà creata tramite Whatsapp una Chat di Gara che includerà tutti gli iscritti.


 

Art. 7 - CONDOTTA DI GARA -

La condotta di gara dei concorrenti dovrà uniformarsi alle seguenti disposizioni e norme di sicurezza:

1) Il Giudice di Gara potrà posticipare l’inizio, interrompere, annullare la manifestazione nel caso in cui riscontrasse situazioni di pericolo. In condizioni atmosferiche avverse, la gara verrà immediatamente interrotta, tramite l’ausilio della Chat di Gara e in quel frangente il Giudice di Gara autorizza il fermo delle imbarcazioni in punti diversi da quello di arrivo. Il Giudice di Gara, quando le condizioni atmosferiche lo consentiranno o quando sia comunque cessato il pericolo potrà scegliere se la gara verrà ripresa eventualmente con la riduzione della durata. Durante la manifestazione l’organizzazione potrà utilizzare la Chat di Gara per diramare ogni informazione ritenuta necessaria ai fini della sicurezza di tutti i partecipanti. 

 

2) I requisiti minimi per accettare le imbarcazioni alla manifestazione prevedono una lunghezza di almeno 3,6m e la presenza di un massimo di n°2 (due) motori elettrici ed un live-well di almeno 50 lt di capienza con ossigenatore e o pompa di ricircolo. In caso di natanti non in regola in termini di certificato CE, omologazioni e in caso di natanti artigianali, l’organizzazione dichiara fin d’ora che declinerà ogni responsabilità per eventuali controlli da parte delle autorità preposte. 

3) Le imbarcazioni utilizzate devono essere conformi alle norme di sicurezza e ai regolamenti di navigazione. Qualora si accertasse la non conformità alle norme di sicurezza e ai regolamenti di navigazione, l’equipaggio deve essere ESCLUSO dalla manifestazione.

 

4) Nelle gare di pesca da natante che si svolgono nelle acque interne le imbarcazioni dovranno essere dotate dei mezzi di salvataggio e di tutti gli strumenti necessari alla sicurezza, comunque a norma di legge ed accompagnati da una regolare assicurazione. È obbligatorio avere a bordo le dotazioni di bordo prescritte dalle vigenti normative in materia, e in particolare di un salvagente anulare omologato con sagola galleggiante di almeno mt. 25, di un giubbotto di salvataggio per ogni persona a bordo, con marchio di omologazione CE, con galleggiabilità minima di 100 Newton, che dovrà essere sempre indossato nelle seguenti condizioni:

- condizioni metereologiche avverse; 

- presenza di un solo componente la coppia a bordo;

- imbarcazione in movimento e non in azione di pesca;

- operazione di varo e alaggio.


 

5) È diritto del Giudice e del Direttore di Gara controllare che imbarcazioni e persone siano conformi alle norme del presente regolamento. È altresì obbligo dei concorrenti prestarsi disciplinatamente al controllo.

6) Vietato oltrepassare i limiti del campo gara definiti dall’organizzazione.

7) In generale è fatto obbligo di navigare durante uno spostamento a una distanza di sicurezza dalla riva e dagli ostacoli.

8) Gli spostamenti possono avvenire esclusivamente per via d’acqua, i luoghi d'alaggio utilizzati dovranno essere solamente quelli consentiti dall'Organizzazione della gara.

9) È obbligatorio procedere a bassa velocità in prossimità di altre imbarcazioni o pescatori da riva estranei alla competizione. 

10) È vietato durante la gara avvicinarsi o farsi avvicinare da altri equipaggi e da persone estranee alla competizione.

11) L’equipaggio che abbia un problema tecnico o di altra natura deve comunicarlo al Giudice di Gara o al Direttore di Gara, il quale invierà sul posto una barca d’appoggio per:

- la riparazione del danno laddove è possibile. Durante tale intervento l’azione di pesca dovrà essere sospesa. Il rientro deve avvenire entro il tempo stabilito;

- il traino dell’imbarcazione fino al luogo del raduno. Qualora la richiesta di traino avvenga quando le condizioni possono rappresentare un pericolo per l’incolumità delle persone e cose, l’equipaggio in difficoltà dovrà raggiungere il primo posto utile per lo sbarco. 

Durante l’eventuale traino non sarà possibile proseguire l’azione di pesca. In caso di molteplici richieste di soccorso l’organizzazione procederà ad espletarle in ordine cronologico al tempo di chiamata.

Il partecipante/team a cui è stato prestato soccorso dovrà rientrare all’orario prestabilito e non oltre il tempo massimo, altrimenti scatterà il ritardo per l’equipaggio soccorso e non per il soccorritore (nel caso in cui il soccorritore sia un concorrente).

Si rende noto sin d’ora che le eventuali operazioni di soccorso effettuate dallo Staff dell’organizzazione, sono a titolo volontario e gratuito. Le responsabilità per danni a cose e/o persone, durante le operazioni di soccorso, sono da imputarsi totalmente a carico del richiedente del soccorso stesso.

 

12) È ammessa la sostituzione della barca in caso di guasto. Sarà cura della coppia avvertire tempestivamente il giudice di gara e reperire un’imbarcazione con i requisiti definiti dal presente regolamento. Il cambio imbarcazione sarà consentito solo qualora avvenga presso il luogo d’alaggio interessato dalla manifestazione.

 

13) Qualora una barca lo avesse a disposizione è vietato avviare il motore a scoppio, salvo richiesta al direttore di gara che ne acconsentirà l’utilizzo solo in caso di pericolo.

14) L'azione di pesca dovrà essere effettuata esclusivamente dalla barca, con equipaggio costituito fino ad un massimo di 2 persone (coppia iscritta). 

15) Durante la manifestazione, la distanza da altri natanti partecipanti, deve essere determinata dalla sportività degli stessi partecipanti: non esiste quindi una distanza minima obbligatoria tra un partecipante e l’altro, ma vale in ogni caso l’obbligo di mantenere una distanza di rispetto, regolata dal buon senso e tale da consentire agli altri concorrenti di partecipare all’evento a pari condizioni.

16) È vietato uscire dalla barca, salvo in caso di necessità grave e previa autorizzazione del Giudice o del Direttore di Gara.

 

17) È consentito l’uso di una sola canna da pesca per ciascun concorrente. Altre canne possono essere tenute pronte per l’uso. È consentito l’uso di canne di lunghezza fino a 275 cm o fino a 9 piedi. Non è consentita la pesca a mosca con coda di topo. La sola e unica azione di pesca consentita prevede l’uso esclusivo di una sola canna armata con esca artificiale, impugnata da ciascun partecipante. Le esche presenti nelle canne pronte all’uso devono sempre restare fuori dall’acqua.


 

18) È vietato pescare trainando l'esca con la barca in movimento; è invece consentita l'azione di pesca con barca in movimento a propulsione elettrica.

 

19) È vietata qualsiasi forma di pasturazione.

20) È consentito il solo uso di esche artificiali. È consentito l’uso della cotenna di maiale. È consentito l’uso di sostanze liquide solo sull’esca (SCENT). È vietato l’utilizzo e la detenzione di esche multiple o multiblades (ALABAMA RIG, OMBRELLA RIG o similari con amo multiplo. Sono vietate tutte le soluzioni artigianali o commerciali con più esche o più punti di aggancio. Viene consentito l’utilizzo di spinnerbait multiblades in linea, ma solo con armonico singolo. Non sono ammessi spinnerbait o wire baits con più braccetti o attrattori sia metallici che siliconici o di qualsiasi altro materiale, anche se muniti di amo singolo attaccato o congiunto. Sono ammessi hard baits con massimo 3 ancorine in linea. Ogni artificiale non convenzionale o di produzione artigianale deve essere mostrato prima dell’inizio di ogni prova al Giudice di Gara/Direttore di Gara, il quale potrà concedere o negarne l’utilizzo durante l’evento. 

 

21) Al fine di salpare il pesce allamato, è consentito solo ed esclusivamente l’uso del guadino con maglie in gomma. È vietato detenere a bordo ogni altro tipo di guadino.

 

22) Ai fini della classifica è valida solo la cattura del Black Bass.

23) La misura minima delle catture valide è fissata a 11 pollici, misurati a bocca chiusa e nel massimo punto di estensione. La misura potrebbe essere modificata sull’informativa di gara dell’evento.

24) Ogni pesce di lunghezza inferiore alla misura minima stabilita dal regolamento, presentato al CHECK, genererà una sanzione di peso pari a 500gr, fermo restando che la cattura in esame non sarà pesata.

25) È concesso detenere in live well un massimo di 5 catture di dimensioni uguale o superiore alla misura minima stabilita. Appena salpata la sesta cattura di dimensioni uguale o superiore alla misura minima stabilita è obbligatorio effettuare lo scarto di una cattura in modo tale da conservare in live-well 5 pesci. L’operazione di scarto deve essere immediata. Durante la manifestazione il direttore dell’evento o gli organizzatori, hanno il diritto di ispezionare tutti i live well ogni qualvolta lo desiderino.

26) È vietato utilizzare qualsiasi tipo di dispositivo segna catture con gancio a spillo. Sono ammesse clip segna catture a molletta.

 

27) È vietata la cessione del pescato a qualsiasi titolo. È vietato detenere pesci in vivo prima dell'inizio della gara.

 

28) È vietato presentare alla pesatura un numero di catture superiore a quello previsto dal regolamento.

 

29) La durata di ogni manifestazione andrà da un minimo di 8 ore ad un massimo di 10 ore durante le quali sarà possibile detenere un massimo di cinque catture valide da presentare alla pesatura.


 

30) La partenza degli equipaggi avverrà in ordine di numero di barca attribuito mediante il sorteggio effettuato durante il briefing. La nota informativa e/o il briefing descriveranno dettagliatamente il metodo di partenza.

 

31) Il rientro deve avvenire entro il tempo definito dal Giudice di Gara, riportato sul regolamento e comunicato al Briefing. Il ritardo all’ora del rientro comporterà una penalizzazione pari a 500 grammi ogni minuto e la non classificazione se il ritardo supera i 5 minuti. 

 

32) Al momento del proprio rientro, anche se anticipato per questioni personali, ogni Team deve dichiarare al Giudice di Gara il proprio numero di barca e il proprio fine gara.

 

33) Supereranno il controllo e verranno pesate, previo controllo della lunghezza, solo le catture che daranno segni di vitalità tramite branchie e pinne. Sarà cura degli stessi Team curare il corretto smaltimento di eventuali catture valutate prive di vita. 

 

34) Il partecipante/team che rileva irregolarità da parte di altri concorrenti, deve preannunciare telefonicamente il reclamo. Una volta terminata la Gara dovrà compilare il reclamo e consegnarlo al Giudice di Gara entro e non oltre l’inizio delle operazioni di stesura della Classifica.

 

35) È vietato l'uso di alcolici, psicofarmaci ed ogni altra sostanza che possa alterare l'equilibrio psicofisico della persona. Chi per motivi di salute sarà obbligato ad assumere medicinali dovrà mostrare al giudice di gara una copia della ricetta medica.

SANZIONI

La violazione dei punti numero 5,9,15,21,30 dell’Art.7 porterà al Team trasgressore una sanzione di 1000gr (1Kg) per ogni punto non rispettato.

 

La violazione dei punti numero 6,8,10,16,17,18,20,25,26,27,29 dell’Art.7 porterà al Team trasgressore una sanzione di 3000gr (3Kg.) per ogni punto non rispettato. 

 

La violazione dei punti numero 13,14,28,32,35 dell’Art.7 porterà al Team trasgressore una sanzione di 5000gr (5Kg.) per ogni punto non rispettato.

 

Art.8 - PESATURA FAST WEIGH -

Durante la gara, previa verifica della misura minima, il Team riporrà temporaneamente la cattura effettuata all’interno del LIVE WELL nel quale potrà detenere NON più di cinque (5) Bass contemporaneamente. Il Team sarà il solo e unico responsabile dello stato di salute dei pesci detenuti in livewell. Per tutelare le catture detenute in livewell , vi invitiamo ad effettuare la pesatura limitando il più possibile il tempo di permanenza dei pesci in livewell . La pesatura FAST WEIGH è rapidissima ma dipende anche dal vostro livello di collaborazione.

Ogni Team durante la gara potrà chiedere di pesare tutti i Keeper che desidera chiamando la barca Giuria ogni volta che ne avrà necessità, senza limiti di numero di chiamate. 

Una barca Giuria attrezzata per la pesatura raggiungerà ogni Team su chiamata entro due ore dalla chiamata stessa. Per comunicare la necessità di pesare, ogni Team dovrà inviare privatamente tramite Whatsapp la propria posizione al Giudice di Gara Sig. Silvano D’Angelo al numero 3387041401, come di seguito descritto:

- attivare la localizzazione nel vostro cellulare;

- aprire l’applicazione di Whatsapp;

- selezionare il nome del contatto;

- premere il segno “+”;

- toccare la scritta POSIZIONE;

- scegliere l’opzione POSIZIONE ATTUALE.

Una barca Giuria raggiungerà il Team, affiancandolo. Porgerà le sacche forate per espletare le operazioni di pesatura. Sarà cura del Team adagiare un solo pesce per volta all’interno della sacca forata e porgerlo rapidamente al Giudice o a un suo collaboratore. Il Contender sarà il solo responsabile dell’eventuale perdita di catture durante tale fase. Ogni pesce verrà pesato sempre SINGOLARMENTE. Il Giudice o un suo collaboratore procederà verificando la lunghezza a ogni pesce quando riterrà opportuno farlo. Valuterà lo stato di salute del pescato, scartando eventuali catture prive di segni di vitalità (movimento di branchie e pinne).

Ogni pesce corto presentato alla barca Giuria genera 500gr di penalità e la decurtazione di un’unità dalle cinque (5) rappresentanti la quota.

Ogni pesce privo di segni di vitalità presentato alla barca Giuria genera la decurtazione di un’unità dalle cinque (5) rappresentanti la quota. Sarà cura del Team occuparsi del corretto smaltimento.

Il Team potrà a propria discrezione allontanarsi dallo spot frequentato al momento dell’arrivo della barca Giuria.

Un Contender potrà comunque proseguire nell’azione di pesca durante la fase di pesatura.

Le catture pesate verranno immediatamente liberate. Verrà utilizzata una bilancia digitale con risoluzione strumentale pari a cinque grammi e col blocco automatico del peso. Il Giudice di Gara o un suo collaboratore garantirà i pesi verificati che verranno registrati nelle rispettive schede catture. Ogni Team potrà annotarsi autonomamente i propri pesi registrati. 

Ogni Team entro l’orario stabilito di fine gara dovrà OBBLIGATORIAMENTE dichiarare il proprio rientro al Giudice. Il Giudice sarà su una barca in prossimità della stessa boa utilizzata per lo START ocomunque sempre ben visibile. Eventuali ritardi al rientro saranno sanzionati come previsto dal Regolamento Generale.

Il Team che al momento della dichiarazione di rientro comunicherà al Giudice la necessità di pesare altre catture, resterà in prossimità della boa di dichiarazione, a disposizione dell’organizzazione in attesa di chiamata per espletare la pesatura. In questo eventuale lasso di tempo successivo alla dichiarazione di rientro, il Team sarà sempre il solo e unico responsabile dello stato di salute dei pesci detenuti in livewell. A fine giornata la pesatura a discrezione del Giudice potrà avvenire PRIMA o DOPO l’orario previsto di fine gara e comunque quando l’affiancamento tra la barca Giuria e la barca del Team in attesa, non risulterà pericoloso e non rappresenterà un intralcio per il rientro di altri Team.

Una volta terminate le pesate, verranno inseriti gli eventuali ultimi pesi nell’apposito programma che sceglierà tramite ciascuna scheda catture, per ciascun Team i migliori pesi registrati fino a un massimo di cinque (5) e questi comporranno la pesata di giornata di ogni singolo Team. In caso di equità di peso, si procederà come descritto nell’Art.9 del presente regolamento.

 

Art.9 - ATTRIBUZIONE PUNTI -

Il sistema di attribuzione punti adottato sarà il seguente: Al 1°=300pt. 2°=285pt. 3°=270pt. 4°=255pt. 5°=240pt. 6°=230pt. 7°=220pt. 8°=210pt. 9°=200pt. 10°=190pt. 11°=185pt. 12°=180pt. 13°=175pt. 14°=170pt. 15°=165pt. 16°=160pt. 17°=155pt. 18°=150pt. 19°=145pt. 20°=140pt. 

I punti verranno assegnati defalcando dalle Classifiche di ciscuna prova, eventuali Team iscritti alla prova singola. Nel caso in cui due Team generino la stessa somma di peso, per l’assegnazione dei punti di giornata si procederà confrontando i pesi dei due pesci più grossi, in caso di ulteriore parità conterà il maggior numero di pesci pesati, in caso di ulteriore parità conterà il miglior piazzamento delle varie prove di giornata. In caso di ulteriore parità si valuterà la somma del peso dei vari Big Bass di giornata. Come ultima soluzione si guarderà il numero assegnato alla partenza. Chi avrà il numero più alto sarà il vincitore in quanto penalizzato da una partenza sfavorevole.

 

Art. 10 - CLASSIFICHE -

I Team iscritti all’intero COLLEGE CIRCUIT alimenteranno la Classifica Generale stilata mediante la somma dei punti ottenuti nella disputa delle tre prove. Nella Classifica Generale del COLLEGE CIRCUIT appariranno solo i Team iscritti alle tre prove. Per ogni prova verrà generata una Classifica di giornata. Entrambe saranno disponibili in tempo reale tramite il sito www.italybassnation.com.

 


 

Art. 11 - PREMI -

Ogni giornata di gara terminerà sempre con la premiazione dei primi tre Team Classificati e del Big Bass. Verranno consegnati i Trofei e assegnati i premi offerti dagli Sponsor^.

I vincitori del COLLEGE CIRCUIT riceveranno 

Al 1° Team Classificato:

KIMPLE Angler 370W + Trofei +

Premi offerti dagli Sponsor^ +

Free Pass per partecipare all’ IBN Championship 2025 +

 

 

Al 2° Team Classificato:

Free Pass per partecipare all’ IBN The Founder 2025 +

Trofei + Premi offerti dagli Sponsor^

 

Al 3° Team Classificato:

Free Pass per partecipare all’ IBN BellyBoat Champonship 2025 +

Trofei + Premi offerti dagli Sponsor^


 

^: I premi in palio offerti dagli Sponsor saranno resi noti tramite Nota Informativa o apposita grafica appena ne riceveremo i dettagli. I premi offerti dagli sponsor potrebbero essere consegnati direttamente dalle Aziende Sponsor agli aventi diritto, nei tempi e con le modalità che le aziende stesse decideranno di adottare e che renderemo note appena ci verranno comunicate. Tali premi, a discrezione dell’azienda promotrice, potranno essere sostituiti solo nel caso in cui si ricevano danneggiati. In nessun altro caso e per nessuna ragione saranno effettuate permute. I team premiati dovranno inviare a www.italybassnation.com una mail indicando nome, cognome, piazzamento, numero di cellulare e l’indirizzo utile alla spedizione dei Premi.


 

Ogni giornata del COLLEGE CIRCUIT terminerà con la consegna dei trofei offerti da Italy BASS Nation.


 

Art.12 - ALAGGIO DELL’IMBARCAZIONE -

Indossando il giubbotto salvagente, terminata la premiazione, gli equipaggi potranno recuperare la loro imbarcazione seguendo l’ordine pubblicato sulla chat di gara. La priorità di alaggio verrà stabilita in base alla distanza chilometrica da percorrere per il rientro dei concorrenti alla propria residenza (maggiore distanza, maggiore priorità).

Art. 13 - UFFICIALI DI GARA -

Giudice di Gara: Sig. Silvano D’Angelo

Direttore di Gara: Sig. Enrico Baldassarre

Segretario di Gara: Sig. Diego Arosio

Responsabile della manifestazione sarà il Sig.Silvano D’Angelo. L’omologazione delle Classifiche delle varie prove non ché di quelle finali saranno di diretta competenza del Sig.Silvano D’Angelo.

Tutte le classifiche saranno disponibili on line e aggiornate in tempo reale durante le operazioni di pesatura sul sito webwww.italybassnation.com.

 


 


 


 

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA ITALY BASS NATION

VIA ACQUAGROSSA, 1BIS – 37036 SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR)

INSERISCI I TUOI DATI E SCARICA IL MODULO DI PARTECIPAZIONE

Dichiaro di aver letto ed accettato il regolamento in tutte le sue parti


Il versamento andrà intestato a:
ITALY BASS NATION A.S.D. cod IBAN: IT38I0839960810000000138574
CAUSALE: CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO + (NOME DELL’EVENTO + Nominativi Partecipanti)
 

Iscriviti oggi all'Associazione Italy BASS Nation!